Animaversa Rosso - Monteversa 2016 750 ml

€24.48 €34.97

Codice WMTVAR16

Spedizione
Refrigerata 4°C - Garantita sui freschi

Refrigerata -18°C - Garantita sui surgelati

Garanzia 100%
Soddisfatto o rimborsato
Zero domande

Gianfranco Lo Cascio Top Selection

Selezione

GLC
Top Selection

Il successo dei tagli bordolesi toscani è essenzialmente dovuto a certa critica, che ha deciso che un vino buono deve essere alcolico, pesante, nero come l’inchiostro e non andare giù manco con l’imbuto.

La zona d’Italia dove Merlot e Cabernet sono meglio acclimatati e danno i risultati migliori, invece, è il Triveneto: qui, a fine Settecento Maria Cristina d’Austria decise di piantare i vitigni che avevano già reso celebre Bordeaux, e che nel frattempo si sono ovviamente acclimatati al meglio.

Non assaggiavo un rosso dei Colli Euganei così buono dai tempi del Cabernet Riserva 1990 di Vignalta, un Sacro Graal dell’enologia nazionale di cui ormai si ricordano in pochi: la potenza, la definizione, la complessità del Versacinto 2016 sono da vino di classe superiore, e si uniscono a una capacità di beva che in questi vini un tempo era obbligatoria.

E adesso è ora di ricordarselo di nuovo, quanto si può godere con i tagli bordolesi. Tienilo per l’occasione giusta.

Oppure pecca di gola e aprilo, ma ti consiglio di tenere qualche bottiglia ad invecchiare: tempo al tempo, pagherà ottimi dividendi.


Abbinamento:

Bistecche importanti, frollate e marezzate

Alcool:
 13,5°

Annata: 2016

Vitigno: 

60% Cabernet Sauvignon, 40% Merlot

Terreno:

calcare e argilla


Età Vigna:

21-41 anni