Le Rouge - Turner-Pageot 2016 750 ml

€16.08 €22.97

Codice WTUPRO16

Spedizione
Refrigerata 4°C - Garantita sui freschi

Refrigerata -18°C - Garantita sui surgelati

Garanzia 100%
Soddisfatto o rimborsato
Zero domande

Gianfranco Lo Cascio Top Selection

Selezione

GLC
Top Selection

Fedeli alla griglia. Nessuna zona del mondo viene incontro al griller assetato come il Sud della Francia, che personalmente considero un nuovo El Dorado, una delle poche frontiere del mondo del vino in cui davvero si può scoprire qualcosa in altro modo che scommettendo su dei ragazzi che fanno il vino da cinque minuti. Qui si trovano dei fenomeni lontani dalle zone più famose, dalle mode, dalla speculazione, e che tirano fuori vini spettacolari prodotti in quantità confidenziale, senza nessun compromesso. Se questo è un rosso “da battaglia”, appena lo apri la battaglia l’hai già vinta. Si beve facile, si abbina facile, scoli la bottiglia in men che non si dica, ed è un vino con una forte identità. Rustico il giusto, bello maturo ma anche molto fresco, quel fruttone che conquista, un pizzico di spezie, il tannino c’è ma è levigato. E poi quello che è il Sud della Francia. Il Sud non è l’alcool, non è il Syrah: il Sud è la garrigue. Che tutti traducono con macchia mediterranea, ma non è la macchia mediterranea. È la sua versione più arida, secca, rada, dove il verde si alterna al grigio, dove i profumi di pietra e fumo vanno a braccetto con quelli delle erbe officinali e dei fiori spontanei. Ma senza fare troppi sofismi, questo è il vino che dovrebbe essere alla base della catena alimentare enoica di ogni grigliatore seriale. Niente di meno. Così è, o ti ridiamo i soldi.

Abbinamento: 
bistecche di media marezzatura, agnello, anatra, guancia di maiale, piatti a base di carne e funghi/tartufi

Alcool: 14°

Annata: 2016

Vitigno: 

80% Grenache, 20% Syrah

Terreno: 

scisti, bauxite, argillo-calcare, basalto

Età Vigne:

27 anni 

Tipologia:

Rosso