Polpette di pollo con cuore di formaggio

Polpette di pollo con cuore di formaggio

Questo post è stato realizzato in collaborazione con Weber.

Il petto di pollo era, resta e sarà sempre una vera incognita della griglia fino a quando non si entrerà nel vero effetto che il calore produce su questo taglio di carne. Il petto è magro, ha pochissimo tessuto connettivo e la poca acqua contenuta viene espulsa durante la cottura. Maggiore è la temperatura di cottura, maggiore sarà la quantità di liquidi espulsi.

Il modo migliore di cuocere il petto di pollo è quello di grigliarlo intero. Anni e anni di tradizione ci hanno insegnato che il petto di pollo dev’essere tagliato a fettine sottili e grigliato da entrambi i lati fino a quando la carne non cambia il suo colore dal rosa al bianco. Ma è davvero questo il modo migliore di cuocerlo?

Il grill produce calore secco e in queste condizioni diventa il luogo più ostile in cui si possa cuocere una sottile fettina di pollo. Per mantenere succosità e tenerezza è consigliabile utilizzare la tecnica della cottura ibrida. Oppure cambiare ricetta e lanciarsi sulle polpette di pollo con cuore di formaggio e vinaigrette al lime.

Vediamo come si preparano.

Ingredienti

  • 500g macinato di petto di pollo
  • 100g bacon tritato
  • 1 uovo
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • 4 fette di pane bianco ammollato nel latte
  • 300g primo sale

Per la panatura

  • 300g pane bianco macinato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la salsa

  • 200g maionese
  • 100g senape originale di Dijon
  • 2 cucchiaini di miele millefiori
  • succo lime q.b.
  • sale q.b
  • pepe q.b

Procedimento

In un recipiente condite il macinato con sale, pepe, uovo, bacon tritato e il pane bianco ammollato nel latte. Lavorate fino a che l’impasto non avrà preso consistenza. Date forma alle polpette inserendo al suo centro un generoso cubetto di primo sale. Passatele prima in olio evo e poi nella mollica di pane fresco grattugiato condito con sale e pepe.

Preparate il kettle Master Touch Weber per la cottura diretta e cuocete le polpette lontano dal calore diretto delle braci. La carne sarà cotta quando avrete raggiunto una temperatura al cuore della polpetta di circa 75°.

In un bicchiere versate la maionese, la senape, il sale, il pepe, il miele e il succo di lime. Frullate fino ad ottenere una salsa cremosa e liscia. Servite le polpette di pollo ancora calde con la salsa alla senape.