Torta di pane, pere marinate e pistacchi sabbiati

Torta di pane, pere marinate e pistacchi sabbiati

Una maniera simpatica di recuperare il pane avanzato è quello di farne un dessert facile e veloce. Basta un po’ di pane, della frutta, una base di pasta frolla e il gioco è fatto.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi Pasta frolla
Per la farcia:
  • 400 grammi Pere
  • 20 grammi Pinoli
  • 50 grammi Uvetta
  • 25 grammi Prime Uve
  • 65 grammi Burro
  • 125 grammi Pane raffermo
  • 60 grammi Latte
  • 1 Limone
  • 1 Bacca di vaniglia
Per il crumble:
  • 100 grammi Zucchero di canna
  • 100 grammi Farina
  • 100 grammi Burro
  • 100 grammi Pistacchi tritati

Istruzioni

  1. Dopo aver fatto riposare la pasta frolla in frigo per almeno 2 ore, stendetela su una spianatoia aiutandovi con della farina. Date alla sfoglia uno spessore di circa 2/3mm. Ricavate un cerchio con il quale fodererete la base dello stampo e delle strisce di larghezza pari al bordo della forma. Inserite il fondo e le strisce nello stampo e, aiutandovi con una forchetta, bucherellate la pasta frolla per evitare che si gonfi in cottura. Riportate in frigo e lasciate riposare per almeno sei ore.



  2. Lavate e pelate le pere, tagliatele a cubetti e bagnate con il succo del limone per evitare che si ossidino. Scaldate un po’ d’acqua e immergete l’uvetta per pochi secondi per ravvivarla.Tagliate a cubetti il pane raffermo e riponetelo in un recipiente.
  3. Incidete la bacca di vaniglia e privatela dei semi. In un recipiente mettete a scaladare il burro aggiungete il latte, la polpa della vaniglia e la scorza del limone. Versate i liquidi sul pane raffermo e lasciate riposare fino a quando non avrà assorbito i liquidi. Aggiungete i pinoli, le pere, il Prime Uve Nere e lasciate insaporire.
  4. Trascorso il tempo di riposo in frigo dello stampo della base, farcite la torta con il composto di pane raffermo.
  5. In una planetaria preparate il crumble. Lavorate il burro e lo zucchero, aggiungete i pistacchi e infine la farina. Lavorate l’impasto per pochissimi secondi per evitare che la farina sviluppi maglia glutinica e che il burro rilasci liquidi. L’impasto ottenuto dovrà essere sabbioso.

  6. Ricoprite la superficie della torta con il crumble e infornate a 155°C così da avere una cottura uniforme. Inoltre questa temperatura così bassa ci permetterà di asciugare lentamente la frolla rendendola perfettamente croccante e friabile.