Gianfranco Lo Cascio Chef Knife

€110.97

Codice GLCCHEF_KNIFE_CE

Spedizione
Refrigerata 4°C

Garantita sui freschi

Garanzia 100%
Soddisfatto o rimborsato
Zero domande

Gianfranco Lo Cascio Top Selection

Selezione

GLC
Top Selection

Non c’è cucina degna di questo nome senza i coltelli giusti.
Ottimi coltelli fanno di te un ottimo cuoco.

Non esistono solo i coltelli da bistecca. Tutti i cibi hanno il diritto di essere trattati a dovere.
I coltelli da cucina, ad esempio, sono i coltelli che tutti dovremmo avere per casa.
Ci impediscono maltrattare la nostra materia prima, cosa fondamentale. Sei perfettamente a conoscenza di quanto sia importante il taglio fatto in un certo modo, per permettere l’adeguata cottura. Questi coltelli sono adatti per tagliare salumi, per sfilettare il pesce, spezzare ossa.

Possono essere di varia foggia: alcuni sono piccoli e maneggevoli, piacevoli anche a guardarsi; altri, sono con lame lunghe e sottili adatte per affettare ed altri ancora sono adatti per i grossi pezzi.

Ti propongo un grande tris di coltelli: li ho selezionati personalmente dai migliori produttori. Maneggevoli, con impugnatura sicura, la giusta durezza.
Sono tre di quei coltelli “quotidiani”, come li chiamo io, perché ogni giorno ti ritrovi a compiere operazioni molto simili e anche facili in cucina, per le quali ti saranno di indispensabile aiuto.

Il trinciante è il classico coltello da cuoco, infatti l’altro suo nome fa proprio riferimento a questa mansione. Si tratta del coltello più classico che ci sia e le sue mansioni sono le più disparate. Lo puoi usare per sezionare alcuni tipi di carne. Le verdure.
Il Trinciante che ti propongo ha una lama lunga 22 cm: una misura intermedia, adatta sia a chi ha conoscenze e praticità avanzate che a chi si approccia per la prima volta. Inoltre, si completa alla perfezione con gli altri del tris.

Passiamo al Santoku. Come puoi ben immaginare, ha origini giapponesi. Ma è diffuso ormai nelle cucine di tutto il mondo. Il suo nome significa “tre utilizzi”, adesso ti spiego perché.
Un coltello Santoku ha una lama generalmente molto larga. Viene utilizzato per sminuzzare, disossare e sfilettare: tre operazioni molto comuni nella cucina giapponese, non trovi?
Il Santoku della mia selezione ha una lunghezza della lama pari a 180 mm. Anche in questo caso, ci collochiamo ad una lunghezza intermedia, adatta a chiunque voglia fare un salto di qualità nella gestione quotidiana della propria cucina.

A completare il tris c’è il fantastico Utility.
Un coltello Utility è indispensabile per il trattamento di pezzi di piccole dimensioni. Pomodorini, cipolle, mondare con precisione la verdura e la frutta. Serve per la rifilatura del cibo, per l’affilatura e la cubettatura.
È uno dei coltelli più versatili che potrai trovare in circolazione, senza ombra di dubbio. Il coltello Utility che ti propongo ha una lama 124mm, sempre adatto a chi sta iniziando una nuova esperienza in cucina e ai più navigati.

Realizzati in Acciaio Böhler N690 specifico per coltelleria con trattamento termico extra duro HRC 60.
Le impugnature sono ergonomiche in tecnopolimero grigio con codolo interamente passante fissato con tre rivetti in acciaio inox.

Puoi scegliere il SOLO TRINCIANTE o il tuo SET COMPLETO.
Il set anche con opzione pagamento in 3 rate.

TRINCIANTE – GLC SELECTION
lunghezza totale 360 - lunghezza lama 220

SANTOKU
lunghezza totale 320 - lunghezza lama 180

UTILITY
lunghezza totale 230 - lunghezza lama 124

In consegna entro OTTOBRE 2021

Gianfranco Lo Cascio Chef Knife has a rating of 5.0 stars based on 2 reviews.